Frasario

it Le ore   »   nl De tijd

8 [otto]

Le ore

Le ore

8 [acht]

De tijd

Scegli come vuoi vedere la traduzione:   
Italiano Olandese Suono di più
Scusi! N-em me ---- k-a-ijk! N___ m_ n___ k_______ N-e- m- n-e- k-a-i-k- --------------------- Neem me niet kwalijk! 0
Che ora è (Che ore sono), per favore? W--t u--issch--- -o- l--t -----s? W___ u m________ h__ l___ h__ i__ W-e- u m-s-c-i-n h-e l-a- h-t i-? --------------------------------- Weet u misschien hoe laat het is? 0
Grazie mille. Har-eli-- ----. H________ d____ H-r-e-i-k d-n-. --------------- Hartelijk dank. 0
È l’una. He---- -e- -ur. H__ i_ e__ u___ H-t i- e-n u-r- --------------- Het is een uur. 0
Sono le due. H-- -- --e--u-r. H__ i_ t___ u___ H-t i- t-e- u-r- ---------------- Het is twee uur. 0
Sono le tre. He---- d-i--u--. H__ i_ d___ u___ H-t i- d-i- u-r- ---------------- Het is drie uur. 0
Sono le quattro. Het-is-v-er uu-. H__ i_ v___ u___ H-t i- v-e- u-r- ---------------- Het is vier uur. 0
Sono le cinque. He- is-vi-f uu-. H__ i_ v___ u___ H-t i- v-j- u-r- ---------------- Het is vijf uur. 0
Sono le sei. He- -s-z---uu-. H__ i_ z__ u___ H-t i- z-s u-r- --------------- Het is zes uur. 0
Sono le sette. H-- -s--e-e- -u-. H__ i_ z____ u___ H-t i- z-v-n u-r- ----------------- Het is zeven uur. 0
Sono le otto. H---is -c---uur. H__ i_ a___ u___ H-t i- a-h- u-r- ---------------- Het is acht uur. 0
Sono le nove. H-t is-n-g---uu-. H__ i_ n____ u___ H-t i- n-g-n u-r- ----------------- Het is negen uur. 0
Sono le dieci. He- -s--ien---r. H__ i_ t___ u___ H-t i- t-e- u-r- ---------------- Het is tien uur. 0
Sono le undici. He--is ----u-r. H__ i_ e__ u___ H-t i- e-f u-r- --------------- Het is elf uur. 0
Sono le dodici (è mezzogiorno, è mezzanotte). H-t--s --aalf uu-. H__ i_ t_____ u___ H-t i- t-a-l- u-r- ------------------ Het is twaalf uur. 0
Un minuto ha sessanta secondi. E-n-m--uu- --eft z----g-s---nd--. E__ m_____ h____ z_____ s________ E-n m-n-u- h-e-t z-s-i- s-c-n-e-. --------------------------------- Een minuut heeft zestig seconden. 0
Un’ora ha sessanta minuti. E-n-uur-h-e-t --stig--i-u---. E__ u__ h____ z_____ m_______ E-n u-r h-e-t z-s-i- m-n-t-n- ----------------------------- Een uur heeft zestig minuten. 0
Un giorno ha ventiquattro ore. E---dag------ vi-r--t--nt-- u--. E__ d__ h____ v____________ u___ E-n d-g h-e-t v-e-e-t-i-t-g u-r- -------------------------------- Een dag heeft vierentwintig uur. 0

Le famiglie di lingue

Circa 7000 milioni di persone popolano la terra e parlano più o meno 7000 lingue. Le lingue, come le persone, possono essere imparentate fra loro. Ciò vuol dire che originano da una lingua comune. Tuttavia, ci sono anche lingue totalmente isolate dalle altre, geneticamente non imparentate con nessun’altra lingua. In Europa, il basco è un esempio di lingua isolata. La maggior parte delle lingue ha invece genitori, fratelli e sorelle ed appartiene, pertanto, ad una determinata famiglia di lingue. Facendo dei confronti, si comprende quanta affinità vi sia tra le lingue. I glottologi riconoscono circa 300 unità genetiche, cui afferiscono 180 famiglie, costituite da più di una lingua. Le altre sono 120 lingue isolate. La più grande famiglia linguistica è quella indogermanica e comprende circa 280 lingue, tra cui quelle romanze, germaniche e slave. Si stimano più di 3000 milioni di parlanti in tutti i continenti! La famiglia linguistica sino-tibetana predomina in Asia e comprende più di 1300 milioni di parlanti. Il cinese è la lingua sino-tibetana più importante. In Africa si trova la terza famiglia linguistica più importante, che prende il nome dal territorio in cui esiste, Niger-Congo. Questa famiglia comprende “soltanto” 350 milioni di parlanti all’incirca e lo swahili è la lingua più importante. In definitiva, vale il concetto: maggiore è la parentela linguistica, maggiore la comprensione. Le persone che parlano lingue affini si capiscono bene e possono imparare l’altra lingua in tempi relativamente brevi. Per questo, imparate le lingue – gli incontri di famiglia sono sempre belli!                    
Lo sapevate?
Il tedesco è la lingua madre di oltre 90 milioni di persone. I parlanti vivono per lo più in Germania, Austria e Svizzera. Il tedesco si parla anche in Belgio, Liechtenstein, Norditalia e Lussemburgo. Ai madrelingua si aggiungono altri 80 milioni di persone che capiscono il tedesco. Infatti, questa è una delle lingue straniere più studiate. Insieme all'inglese e al nederlandese, appartiene alle lingue germaniche settentrionali. Tuttavia, per molti secoli ha subito influenze da altre lingue. Ciò dipende dal fatto che l'area linguistica in questione occupa il centro dell'Europa. Oggigiorno, il lessico del tedesco si arricchisce soprattutto di prestiti dall'inglese. Un altro tratto distintivo di questa lingua è rappresentato dalla grande varietà dei suoi dialetti, i quali perdono passo dopo passo la propria importanza. La lingua standard si afferma sempre di più soprattutto grazie ai media. Per questo motivo, molte scuole vogliono tornare ad insegnare i dialetti. La grammatica della lingua tedesca non è molto semplice, ma il sacrificio viene ricompensato! Il tedesco appartiene infatti alle dieci lingue più importanti al mondo…