italiano » amarica   Dal dottore


57 [cinquantasette]

Dal dottore

-

57 [ሃምሣ ሰባት]
57 [hamiša sebati]

ህክምና
hikimina

57 [cinquantasette]

Dal dottore

-

57 [ሃምሣ ሰባት]
57 [hamiša sebati]

ህክምና
hikimina

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoአማርኛ
Ho un appuntamento dal dottore. የዶ--- ቀ-- አ---
y--------- k------- ā-----።
Ho l’appuntamento alle dieci. በአ-- ሰ-- ቀ-- አ---
b------- s----- k------- ā-----።
Come si chiama? የአ--- ስ- ማ- ነ-?
y--------- s--- m--- n---?
   
Per cortesia, si accomodi nella sala d’attesa. እባ-- በ---- ክ-- ው-- ይ----
i------ b--------- k----- w------ y---------።
Il dottore arriva subito. ዶክ-- አ-- ይ----
d------- ā---- y--------።
Che assicurazione ha? በየ--- የ-- ዋ--- ሰ- ድ--- ው-- ነ- የ----?
b---------- y------ w------- s----- d------- w------ n--- y----------?
   
Che cosa posso fare per Lei? ምን ላ----- እ----?
m--- l----------- i---------?
Prova dei dolori? ህመ- አ---?
h----- ā------?
Dove Le fa male? የቱ ጋ- ነ- የ----?
y--- g--- n--- y---------?
   
Ho sempre dolori alla schiena / mal di schiena. ሁል-- ጀ---- ያ---
h------- j--------- y-------i
Ho spesso mal di testa. በአ---- እ--- ያ----
b------------ i------ y--------።
Qualche volta ho mal di pancia. አን- አ-- ጊ- ሆ-- ይ------
ā---- ā---- g--- h----- y--------------።
   
Per favore, si metta a torso nudo! ከወ-- በ-- ያ----
k------- b----- y--------።
Si sdrai sul lettino per cortesia! በመ------ ጠ--- ላ- ይ---
b--------------- t--------- l--- y------።
La pressione è a posto. የደ- ግ--- ደ-- ነ--
y----- g------- d----- n---።
   
Le faccio un’iniezione. መር- እ-------
m----- i------------።
Le prescrivo delle medicine. ኪኒ- እ-------
k----- i-------------።
Le prescrivo una ricetta per la farmacia. የመ---- ማ-- ወ--- እ-------
y----------- m------ w-------- i-------------።
   

Parole brevi e parole lunghe

Secondo uno studio americano, la lunghezza di una parola dipende dal numero di informazioni che essa deve trasmettere. I ricercatori hanno studiato le parole di dieci lingue europee, avvalendosi di supporti informatici. Il computer ha analizzato le diverse parole con un programma specifico. Impiegando una formula ben precisa, ha calcolato il numero di informazioni. Il risultato di queste sperimentazioni è che, più breve è la parola, minore è il carico informativo da essa convogliato. Il dato interessante è che la maggior parte delle parole che utilizziamo sono brevi. L’efficienza della lingua potrebbe spiegare questo fenomeno. Quando parliamo, ci concentriamo sulle cose più importanti. Così, le parole che non trasmettono molte informazioni corrispondono solitamente a quelle non troppo lunghe. Infatti, noi non dedichiamo tanto tempo alle informazioni non essenziali. Il rapporto tra lunghezza delle parole e contenuto offre un vantaggio. Assicura che il contenuto delle informazioni rimanga sempre costante. Facciamo un esempio: se in un determinato momento vogliamo esprimere tante informazioni, possiamo usare poche parole lunghe oppure molte parole brevi.

Non importa quale delle due strategie comunicative decidiamo di attuare. Il contenuto delle informazioni rimane lo stesso e il nostro discorso potrà mantenere un ritmo uniforme. In tal modo, chi ci ascolta non avrà difficoltà a seguire il discorso. Tuttavia, se la quantità di informazioni varia, il processo diventa più complesso e l’ascoltatore potrebbe incontrare difficoltà a sintonizzarsi con la lingua che impieghiamo. Di conseguenza, la comprensione viene messa a dura prova. Chi vuole farsi capire, dovrà impiegare parole brevi, perché sono più fruibili. Vale sempre lo stesso principio: Keep it short and simple! (Kiss)              
Indovinate la lingua!
Il _______ appartiene alle lingue indoiraniane. E' la lingua madre di circa 220 milioni di persone, di cui oltre 140 milioni vivono in Bangladesh. Inoltre, è parlata in India da circa 75 milioni di persone. Altri gruppi di parlanti si trovano in Malesia, Nepal e Arabia Saudita. Per queste ragioni, il _______ è tra le lingue più parlate al mondo. Ha un proprio sistema di scrittura.

Anche per i numeri si usano caratteri specifici. Oggi è più diffuso l'utilizzo dei numeri arabi. La costruzione della frase in _______ segue delle regole ben precise. Si antepone il soggetto, poi si inserisce l'oggetto e, da ultimo, il verbo. Non esiste il genere grammaticale. Anche i sostantivi e gli aggettivi variano solo raramente. Ben venga per tutti coloro che vogliono imparare questa lingua importante. E dovrebbero farlo in tanti!