italiano » inglese UK   Frutti e generi alimentari


15 [quindici]

Frutti e generi alimentari

-

15 [fifteen]

Fruits and food

15 [quindici]

Frutti e generi alimentari

-

15 [fifteen]

Fruits and food

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoEnglish UK
Io ho una fragola. I h--- a s---------.
Io ho un kiwi e un melone. I h--- a k--- a-- a m----.
Io ho un’arancia e un pompelmo. I h--- a- o----- a-- a g---------.
   
Io ho una mela e un mango. I h--- a- a---- a-- a m----.
Io ho una banana e un ananas. I h--- a b----- a-- a p--------.
Io preparo una macedonia. I a- m----- a f---- s----.
   
Io mangio un toast. I a- e----- t----.
Io mangio un toast con il burro. I a- e----- t---- w--- b-----.
Io mangio un toast con burro e marmellata. I a- e----- t---- w--- b----- a-- j--.
   
Io mangio un tramezzino. I a- e----- a s-------.
Io mangio un tramezzino con la margarina. I a- e----- a s------- w--- m--------.
Io mangio un tramezzino con margarina e pomodoro. I a- e----- a s------- w--- m-------- a-- t-------.
   
Abbiamo bisogno di pane e riso. We n--- b---- a-- r---.
Abbiamo bisogno di pesce e bistecche. We n--- f--- a-- s-----.
Abbiamo bisogno di pizza e spaghetti. We n--- p---- a-- s--------.
   
Di che cosa abbiamo ancora bisogno? Wh-- e--- d- w- n---?
Abbiamo bisogno di carote e pomodori per la minestra. We n--- c------ a-- t------- f-- t-- s---.
Dov’è un supermercato? Wh--- i- t-- s----------?
   

L’idea della lingua madre esiste più o meno in tutti i popoli, dagli inglesi ai cinesi, forse perché le madri trascorrono più tempo con i propri figli.

Studi recenti giungono a ben altre conclusioni, mostrando che la lingua che impariamo è quella di nostro padre. Gli studiosi hanno esaminato il patrimonio genetico e le lingue di popoli fusi tra di loro nel corso del tempo. In queste popolazioni, i genitori provenivano da culture diverse. La loro nascita risale a diversi millenni fa, in conseguenza di grandi movimenti migratori. Il patrimonio genetico di queste popolazioni, sorte dalla fusione, è stato studiato sotto il profilo genetico e successivamente messo a confronto con la lingua del popolo in questione. Molti dei popoli parlano la lingua dei propri antenati di sesso maschile. Questo significa che la lingua nazionale ha il cromosoma Y. Gli uomini hanno portato la propria lingua in altri paesi, stimolando l’apprendimento della stessa da parte delle donne indigene. Ancora oggi, la lingua dei padri sembrerebbe avere un grande influsso sulla nostra evoluzione linguistica, se si considera che, da piccoli, l’apprendimento si basa sulla lingua di nostro padre. I padri conversano sicuramente di meno con i propri figli e la loro sintassi si distingue per una minore complessità rispetto a quella delle madri. Pertanto, per i bambini è più facile imparare la lingua del papà, in quanto non richiede uno sforzo eccessivo e si apprende con minori ostacoli.

Questo è anche il motivo per cui i bambini preferiscono imitare il papà e non la mamma. Superata questa fase, sarà invece il vocabolario materno ad incidere sull’evoluzione linguistica del bambino. A questo stadio del processo, l’evoluzione linguistica subisce l’influenza tanto del padre quanto della madre. Così, non sarebbe meglio parlare di lingua di entrambi i genitori? Le lingue romanze La lingua madre di 700 milioni di persone è una lingua romanza, rendendo questo gruppo linguistico il più importante al mondo. Le lingue romanze fanno parte della famiglia di lingue indoeuropee, hanno tutte origine dal latino e discendono, quindi, dalla lingua di Roma. La loro origine era il latino volgare, cioè il latino parlato nell’epoca tardo-romana. Il volgare si diffuse in tutta l’Europa grazie alle conquiste di Roma e diede così vita alle lingue e ai dialetti romanzi. Il latino stesso è una lingua italica. Complessivamente esistono circa 15 lingue romanze. E’ difficile avere una stima esatta del loro numero preciso e spesso non è chiaro se si tratti di lingue autonome o solo di dialetti. Nel frattempo, alcune lingue romanze si sono estinte ed altre nuove lingue sono nate dal latino. Si tratta di lingue creole. Lo spagnolo è oggi la lingua romanza più diffusa al mondo.
Indovinate la lingua!
Il _______ è parlato da circa 4 milioni di persone. Appartiene alle lingue sud-caucasiche. Nella forma scritta, si avvale di un proprio sistema di scrittura, l'alfabeto _______. Esso si compone di 33 lettere, le quali seguono lo stesso ordine dell'alfabeto greco. La scrittura ******a potrebbe derivare dall'aramaico. Un aspetto tipico del _______ è la presenza di molte consonanti, che possono succedersi.

Per questo motivo, gli stranieri hanno difficoltà a pronunciare alcune parole ******e. Anche la grammatica non è molto semplice. Comprende molti elementi, che non figurano in nessun'altra lingua. Il lessico _______ rivela molte cose relative alla storia del Caucaso. Comprende molti vocaboli mutuati da altre lingue. Tra queste lingue figurano per esempio il greco, il persiano, l'arabo, il russo e il turco. Un altro aspetto particolare di questa lingua è la sua lunga tradizione… Il _______ è una delle più antiche e tuttora esistenti lingue di cultura sulla faccia della terra!