italiano » inglese UK   Sul treno


34 [trentaquattro]

Sul treno

-

34 [thirty-four]

On the train

34 [trentaquattro]

Sul treno

-

34 [thirty-four]

On the train

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoEnglish UK
È questo il treno per Berlino? Is t--- t-- t---- t- B-----?
Quando parte il treno? Wh-- d--- t-- t---- l----?
Quando arriva il treno a Berlino? Wh-- d--- t-- t---- a----- i- B-----?
   
Scusi, mi fa passare? Ex---- m-- m-- I p---?
Credo che questo sia il mio posto. I t---- t--- i- m- s---.
Credo che Lei sia seduta al mio posto. I t---- y----- s------ i- m- s---.
   
Dov’è il vagone letto? Wh--- i- t-- s------?
Il vagone letto è in coda al treno. Th- s------ i- a- t-- e-- o- t-- t----.
E dov’è il vagone ristorante? – In cima al treno. An- w---- i- t-- d----- c--? – A- t-- f----.
   
Posso dormire sotto? Ca- I s---- b----?
Posso dormire al centro? Ca- I s---- i- t-- m-----?
Posso dormire sopra? Ca- I s---- a- t-- t--?
   
Quando arriveremo alla frontiera? Wh-- w--- w- g-- t- t-- b-----?
Quanto dura il viaggio fino a Berlino? Ho- l--- d--- t-- j------ t- B----- t---?
È in ritardo il treno? Is t-- t---- d------?
   
Ha qualcosa da leggere? Do y-- h--- s-------- t- r---?
Si può avere qualcosa da mangiare e da bere? Ca- o-- g-- s-------- t- e-- a-- t- d---- h---?
Mi potrebbe svegliare alle sette? Co--- y-- p----- w--- m- u- a- 7 o------?
   

Nuove varianti linguistiche potrebbero sorgere e, in futuro, potrebbero esservi diverse forme di inglese.

Il numero dei bilingui nel mondo potrebbe aumentare considerevolmente. Non è chiaro quale lingua parleremo nel futuro. Già fra 100 anni potrebbero esistere altre lingue. Non si finirà mai di imparare … Il linguaggio delle immagini Un proverbio tedesco recita: un’immagine può essere più importante di mille parole. Questo vuol dire che le immagini vengono spesso comprese prima delle parole e riescono ad esprimere meglio le emozioni. Nella pubblicità vengono utilizzate tante immagini. Rispetto alla lingua, esse mostrano più cose insieme e riescono a rendere una visione complessiva. L’immagine produce un effetto particolare, mentre nella lingua bisognerebbe utilizzare diverse parole. Le immagini e la lingua si completano a vicenda. Per descrivere un’immagine, c’è bisogno di utilizzare la lingua. Viceversa, per comprendere bene un testo, può essere necessario analizzare le immagini.

Il rapporto fra lingua ed immagini è oggetto di studi da parte dei linguisti, i quali si chiedono se le immagini parlino una propria lingua. Quando guardiamo un film, possiamo concentrarci sulle immagini. Però, il messaggio racchiuso nel film non è completo. Se un’immagine presenta lo stesso valore della lingua, deve avere anche una certa concretezza. Se mostra meno elementi, il suo messaggio è più chiaro. I pittogrammi ne sono un esempio. Si tratta di disegni semplici e molto chiari, che sostituiscono il linguaggio verbale e rientrano nella comunicazione visiva. Tutti conoscono il pittogramma relativo al divieto di fumo, il quale raffigura una sigaretta con un segnale di divieto. La globalizzazione rende sempre più importanti le immagini. Anche il linguaggio figurato deve essere appreso, non è uguale in tutto il mondo, anche se molti pensano che sia così. La nostra cultura influisce sulla percezione delle immagini e la nostra capacità di osservazione è in correlazione con diversi fattori. Molti non si accorgerebbero nemmeno della sigaretta, ma noterebbero solo la linea rossa del divieto. Solo le parole forti sopravvivono! Le parole meno usate sono soggette a cambiamenti più frequenti rispetto alle parole d’uso comune. La spiegazione potrebbe risiedere nell’evoluzionismo linguistico.
Indovinate la lingua!
Il _______ appartiene alle lingue slave occidentali. E' la lingua madre di oltre 45 milioni di persone, che vivono prevalentemente in Polonia e in molti paesi dell'Europa orientale. Gli emigranti ******hi hanno diffuso la propria lingua anche in altri continenti. Così, nel mondo circa 60 milioni di persone parlano _______. Dopo il russo, è la lingua slava più parlata. Il _______ è strettamente imparentato con il ceco e lo slovacco.

La lingua scritta moderna è nata dall'evoluzione di diversi dialetti. Oggi, però, quasi non esistono più. La maggior parte dei ******hi parla la lingua standard. Nell'alfabeto _______, che si basa su quello latino, ci sono 35 lettere. L'accento cade sempre sulla penultima sillaba della parola. La grammatica prevede 7 casi e 3 generi. Quasi ogni desinenza viene declinata o coniugata. Il _______ non è proprio tra le lingue più semplici … Però, presto diventerà una delle più importanti in Europa!