italiano » inglese UK   Negazione 2


65 [sessantacinque]

Negazione 2

-

65 [sixty-five]

Negation 2

65 [sessantacinque]

Negazione 2

-

65 [sixty-five]

Negation 2

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoEnglish UK
È caro l’anello? Is t-- r--- e--------?
No, costa solo cento Euro. No- i- c---- o--- o-- h------ E----.
Ma io ne ho solo cinquanta. Bu- I h--- o--- f----.
   
Sei pronto? Ar- y-- f-------?
No, non ancora. No- n-- y--.
Sono pronto fra un momento. Bu- I--- b- f------- s---.
   
Vorresti ancora della minestra? Do y-- w--- s--- m--- s---?
No, non ne voglio più. No- I d---- w--- a------.
Ma ancora un gelato. Bu- a------ i-- c----.
   
Abiti qui da tanto tempo? Ha-- y-- l---- h--- l---?
No, solo da un mese. No- o--- f-- a m----.
Ma conosco già molta gente. Bu- I a------ k--- a l-- o- p-----.
   
Vai a casa domani? Ar- y-- d------ h--- t-------?
No, solo per il fine settimana. No- o--- o- t-- w------.
Ma io ritorno già domenica. Bu- I w--- b- b--- o- S-----.
   
Tua figlia è già adulta? Is y--- d------- a- a----?
No, ha appena diciassette anni. No- s-- i- o--- s--------.
Ma lei ha già un amico. Bu- s-- a------ h-- a b--------.
   

I bambini crescono ed apprendono velocemente.

Gli studi in materia non hanno ancora chiarito come avvengano i processi di apprendimento. Questi ultimi sono così automatici, che i bambini non si rendono neanche conto che il loro apprendimento avviene giorno dopo giorno. Questo fenomeno riguarda anche la lingua. Nei primi mesi di vita i neonati sanno solo strillare; dopo 2 mesi, imparano ad articolare brevi parole. Le parole brevi diventano presto delle frasi e arriva un momento in cui il bambino impara la lingua madre. Negli adulti, l’apprendimento segue un percorso diverso e si basa sullo studio di libri o di altro materiale. Solo in questo modo, gli adulti riescono ad imparare le regole grammaticali. I neonati, a quanto pare, imparerebbero le regole grammaticali già all’età di quattro mesi. I ricercatori hanno somministrato ad alcuni bambini tedeschi le regole grammaticali di una lingua straniera, l’italiano. Le frasi contenevano determinate strutture sintattiche. I bambini ascoltavano per quindici minuti le frasi corrette. Dopo averle imparate, ai neonati venivano presentate di nuovo queste frasi, ma non tutte erano corrette. Durante l’ascolto delle frasi, venivano misurate le loro onde cerebrali, per valutare la reazione del cervello nei confronti delle frasi.

In questo caso, i neonati presentavano diversi gradi di attività mentale. Anche se avevano imparato le frasi solo da poco, riuscivano ad identificare gli errori. Naturalmente non erano in grado di capire perché le frasi fossero errate. Seguivano semplicemente il modello dei suoni presentati. Questo basta per apprendere una lingua - almeno nel caso dei neonati … Lo spagnolo Lo spagnolo è una delle lingue più importanti nel mondo, parlata da circa 380 milioni di persone. A queste si aggiungono coloro per i quali lo spagnolo è la seconda lingua. I dati testimoniano l’importanza mondiale della lingua spagnola, la più vasta delle lingue romanze. Gli iberici definiscono la propria lingua spagnolo o castigliano. La parola castigliano indica l’origine dello spagnolo, lingua volgare parlata nella regione Castiglia. Moltissimi spagnoli parlavano il castigliano già nel sedicesimo secolo. Oggi, spagnolo e castigliano sono diventati dei sinonimi. Queste parole hanno anche una connotazione politica. Le conquiste e la colonizzazione hanno contribuito a diffondere la lingua spagnola, perfino nell’Africa occidentale e nelle Filippine.
Indovinate la lingua!
L'_______ fa parte delle lingue artificiali. Le lingue artificiali vengono create e sviluppate appositamente. Seguono un piano. Gli elementi presi in prestito da diverse lingue vengono mescolati. In questo modo, tante persone sono in grado di imparare le lingue artificiali. L'_______ viene presentato per la prima volta nel 1887 a Varsavia. L'inventore era il Dottor Ludwik L. Zamenhof (pseudonomo: Dott. ******do, colui che spera). Egli riteneva che alla base dei conflitti vi fosse l'incomprensione.

Per questo motivo voleva ideare una lingua neutrale e in grado di unire i popoli. Oggi, l'_______ è la lingua artificiale più nota al mondo. Anche obiettivi come la tolleranza e i diritti umani trovano voce nell'_______. L'_______ ha molti tratti tipici dell'indoeuropeo. Per esempio, la maggior parte dei vocaboli è di derivazione romanza. Questa lingua viene parlata in più di 120 paesi. I parlanti si ritrovano regolarmente nelle associazioni e in occasione di congressi internazionali. Imparate l'_______ e troverete nuovi amici!