italiano » urdu   Numeri ordinali


61 [sessantuno]

Numeri ordinali

-

‫61 [اکسٹھ]‬
iksath

‫اعداد صفاتی‬
adaad safaati

61 [sessantuno]

Numeri ordinali

-

‫61 [اکسٹھ]‬
iksath

‫اعداد صفاتی‬
adaad safaati

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoاردو
Il primo mese è gennaio. ‫پ--- م---- ج---- ہ---
p---- m------ J------ h-- -
Il secondo mese è febbraio. ‫د---- م---- ف---- ہ---
d---- m------ f-- h-- -
Il terzo mese è marzo. ‫ت---- م---- م--- ہ---
t----- m------ M---- h-- -
   
Il quarto mese è aprile. ‫چ---- م---- ا---- ہ---
c------ m------ A---- h-- -
Il quinto mese è maggio. ‫پ------ م---- م-- ہ---
p-------- m------ M-- h-- -
Il sesto mese è giugno. ‫چ--- م---- ج-- ہ---
c----- m------ J--- h-- -
   
Sei mesi sono mezzo anno. ‫چ- م----- ک- آ--- س-- ہ--- ہ---
c--- m------ a---- s--- h--- h-- -
Gennaio, febbraio, marzo, ‫ج----- ف----- م----
J------ , f--- M---h
aprile, maggio e giugno. ‫ا----- م--- ا-- ج---
A---- , M-- , a-- J--e
   
Il settimo mese è luglio. ‫س----- م---- ج----- ہ---
s------ m------ J--- h-- -
L’ottavo mese è agosto. ‫آ----- م---- ا--- ہ---
a------ m------ a---- h-- -
Il nono mese è settembre. ‫ن--- م---- س---- ہ---
n---- m------ S-------- h-- -
   
Il decimo mese è ottobre. ‫د---- م---- ا----- ہ---
d------ m------ o------ h-- -
L’undicesimo mese è novembre. ‫گ------- م---- ن---- ہ---
g---------- m------ N------- h-- -
Il dodicesimo mese è dicembre. ‫ب------ م---- د---- ہ---
b------- m------ d-------- h-- -
   
Un anno ha dodici mesi. ‫ب--- م----- ک- ا-- س-- ہ--- ہ---
b---- m------ k- a-- s--- h--- h-- -
Luglio, agosto, settembre, ‫ج------ ا---- س-----
J--- , a----- S-------r
ottobre, novembre e dicembre. ‫ا------ ن----- ا-- د-----
o------- N------- , a-- d-------r
   

La lingua madre rimane sempre la più importante

La lingua madre è la prima lingua che impariamo e l’apprendimento avviene in modo inconsapevole. Non ce ne accorgiamo neanche! La maggior parte delle persone ha solo una lingua madre e tutte le altre sono lingue acquisite. Naturalmente ci sono anche persone che crescono con più lingue madre. Le parlano tutte bene e sono in grado di utilizzarle indistintamente: una lingua la parlano a lavoro, l’altra la usano a casa. Parlare bene una lingua dipende da diversi fattori. Quando la impariamo da piccoli, in generale ci riusciamo molto bene, perché il centro della parola è assai attivo nei primi anni di vita. Inoltre, la frequenza con cui parliamo una lingua è un altro dato rilevante. Più spesso la usiamo, meglio la parliamo. I ricercatori ritengono che non si possano parlare due lingue allo stesso livello, perché una delle due finisce col prevalere. Anche le sperimentazioni sembrano confermare questa teoria. Uno studio ha preso in esame diversi soggetti, una parte dei quali parlava due lingue fluentemente, cinese ed inglese. L’altra metà, invece, parlava solo l’inglese.

Ai partecipanti di questo test è stato chiesto di svolgere alcuni semplici esercizi in lingua inglese. Durante lo svolgimento, la loro attività cerebrale è stata oggetto di misurazione, rilevando delle differenze nei due gruppi. Nei bilingui, una regione cerebrale era molto attiva, mentre nei monolingui non si registrava alcuna attività. I due gruppi hanno svolto entrambi l’esercizio in modo rapido e corretto. Nonostante tutto, i cinesi traducevano sempre ogni cosa nella propria lingua.                    
Indovinate la lingua!
Il _______ è la lingua madre di circa 5 milioni di persone. Appartiene alla famiglia delle lingue germaniche settentrionali. Questo significa che è imparentata con lo svedese e il norvegese. Il lessico di queste 3 lingue è quasi identico. Chi parla una di queste lingue, capisce anche le altre. Per questo, alcuni dubitano che le lingue scandinave siano diverse tra loro. Potrebbe trattarsi soltanto di varietà regionali di una stessa lingua.

Naturalmente anche il _______ ha diversi dialetti, i quali, passo dopo passo, vengono soppiantati dalla lingua standard. Così, si affacciano nuovi dialetti soprattutto nelle aree urbane della Danimarca. Questi prendono il nome di socioletti. Nei socioletti accade che la pronuncia delle parole riesca a rivelare l'età e la posizione sociale dei parlanti. Questo fenomeno è tipico della lingua _______. Molto meno presente in altri idiomi. E rende il _______ una lingua particolarmente appassionante…