italiano » inglese UK   Numeri ordinali


61 [sessantuno]

Numeri ordinali

-

61 [sixty-one]

Ordinal numbers

61 [sessantuno]

Numeri ordinali

-

61 [sixty-one]

Ordinal numbers

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoEnglish UK
Il primo mese è gennaio. Th- f---- m---- i- J------.
Il secondo mese è febbraio. Th- s----- m---- i- F-------.
Il terzo mese è marzo. Th- t---- m---- i- M----.
   
Il quarto mese è aprile. Th- f----- m---- i- A----.
Il quinto mese è maggio. Th- f---- m---- i- M--.
Il sesto mese è giugno. Th- s---- m---- i- J---.
   
Sei mesi sono mezzo anno. Si- m----- m--- h--- a y---.
Gennaio, febbraio, marzo, Ja------ F-------- M----,
aprile, maggio e giugno. Ap---- M-- a-- J---.
   
Il settimo mese è luglio. Th- s------ m---- i- J---.
L’ottavo mese è agosto. Th- e----- m---- i- A-----.
Il nono mese è settembre. Th- n---- m---- i- S--------.
   
Il decimo mese è ottobre. Th- t---- m---- i- O------.
L’undicesimo mese è novembre. Th- e------- m---- i- N-------.
Il dodicesimo mese è dicembre. Th- t------ m---- i- D-------.
   
Un anno ha dodici mesi. Tw---- m----- m--- a y---.
Luglio, agosto, settembre, Ju--- A------ S--------,
ottobre, novembre e dicembre. Oc------ N------- a-- D-------.
   

Questo filtro ignorerebbe determinate parole, tra cui quelle con un’accezione negativa.

In un esperimento, alcuni ricercatori hanno esaminato un gruppo di parlanti di madrelingua cinese, la cui seconda lingua era l’inglese. A queste persone si chiedeva di classificare diverse parole inglesi. Si trattava di parole dotate di un contenuto emotivo, con accezioni positive, negative e neutre. Durante la lettura di questi vocaboli, l’attività cerebrale dei soggetti che partecipavano all’esperimento era oggetto di misurazione. In questo modo, era possibile capire come funziona il cervello. Durante la traduzione delle parole, venivano prodotti molti segnali, che indicavano l’attività cerebrale in corso. Nel tradurre parole con accezione negativa, l’attività si arrestava. Soltanto i vocaboli con un significato positivo o neutro erano oggetto di traduzione. I ricercatori non hanno saputo identificare le motivazioni alla base di tale fenomeno. In teoria, il cervello dovrebbe elaborare tutte le parole allo stesso modo, ma nella pratica, il filtro procederebbe ad una breve analisi delle singole parole. Lo studio è stato esteso anche alla seconda lingua. Anche in questo caso si è rilevato che, in presenza di parole con un significato negativo, la memorizzazione subirebbe una battuta d’arresto. Pertanto, il fenomeno non può ricondursi alla lingua madre.

Gli uomini reagiscono in modo molto sensibile alle parole. Forse il cervello vuole proteggerci da shock emotivi … Le lingue africane In Africa si parlano tantissime lingue, come in nessun altro continente. Il numero delle lingue africane è impressionante. Se ne contano circa 2000 e non sono tutte simili fra loro. Al contrario! A volte non hanno alcuna affinità linguistica. Le lingue africane appartengono a quattro famiglie linguistiche. Alcune hanno delle caratteristiche uniche al mondo e nessuno straniero sarebbe in grado di imitarle. In Africa, i confini geografici non corrispondono ai confini linguistici. Inoltre, in alcune regioni si parlano tantissime lingue. Quelle parlate in Tanzania appartengono, per esempio, a quattro famiglie. Un’eccezione è rappresentata dall’Afrikaans, il cui primo utilizzo risale all’epoca coloniale, momento di incontro fra genti proveniente dall’Africa, dall’Europa e dall’Asia.
Indovinate la lingua!
Il _______ è la lingua madre di circa 5 milioni di persone. Appartiene alla famiglia delle lingue germaniche settentrionali. Questo significa che è imparentata con lo svedese e il norvegese. Il lessico di queste 3 lingue è quasi identico. Chi parla una di queste lingue, capisce anche le altre. Per questo, alcuni dubitano che le lingue scandinave siano diverse tra loro. Potrebbe trattarsi soltanto di varietà regionali di una stessa lingua.

Naturalmente anche il _______ ha diversi dialetti, i quali, passo dopo passo, vengono soppiantati dalla lingua standard. Così, si affacciano nuovi dialetti soprattutto nelle aree urbane della Danimarca. Questi prendono il nome di socioletti. Nei socioletti accade che la pronuncia delle parole riesca a rivelare l'età e la posizione sociale dei parlanti. Questo fenomeno è tipico della lingua _______. Molto meno presente in altri idiomi. E rende il _______ una lingua particolarmente appassionante…