italiano » inglese UK   Fare domande 1


62 [sessantadue]

Fare domande 1

-

62 [sixty-two]

Asking questions 1

62 [sessantadue]

Fare domande 1

-

62 [sixty-two]

Asking questions 1

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoEnglish UK
imparare / studiare to l---n
Gli allievi studiano molto? Do t-- s------- l---- a l--?
No, studiano poco. No- t--- l---- a l-----.
   
chiedere to a-k
Chiede spesso all’insegnante? Do y-- o---- a-- t-- t------ q--------?
No, non gli chiedo spesso. No- I d---- a-- h-- q-------- o----.
   
rispondere to r---y
Risponda, per favore. Pl---- r----.
Io rispondo. I r----.
   
lavorare to w--k
Lui sta lavorando? Is h- w------ r---- n--?
Sì, sta lavorando. Ye-- h- i- w------ r---- n--.
   
venire to c--e
Viene? Ar- y-- c-----?
Sì, veniamo subito. Ye-- w- a-- c----- s---.
   
abitare to l--e
Abita a Berlino? Do y-- l--- i- B-----?
Sì, abito a Berlino. Ye-- I l--- i- B-----.
   
Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /customers/0/c/2/50languages.com/httpd.www/common/languages.php on line 32

Da questo incontro ebbe vita una nuova lingua.

L’Afrikaans risente dell’influenza di molte lingue, soprattutto dell’affinità con il nederlandese. Questa lingua viene parlata oggi in Sudafrica e in Namibia. Il più straordinario linguaggio africano è quella dei tamburi, in grado di elaborare e inviare qualsiasi messaggio. Il linguaggio dei tamburi è quello delle lingue tonali, in cui il significato delle parole o delle sillabe è in correlazione con l’altezza del suono. Ciò significa che i toni debbono essere riprodotti dai tamburi. Anche i bambini in Africa capiscono il linguaggio dei tamburi, il quale è assai efficiente e chiaro. Si sente fino a dodici chilometri di distanza! Il bilinguismo migliora l’udito Chi parla due lingue sa ascoltare meglio e sa distinguere più attentamente i suoni. Questo è il risultato di uno studio americano condotto su alcuni adolescenti. Una parte di essi era bilingue e parlava l’inglese e lo spagnolo. Gli altri adolescenti parlavano solo l’inglese. Ai ragazzi veniva chiesto di ascoltare la sillaba “da”, che non appartiene a nessuna delle due lingue da loro parlate.

La sillaba è stata riprodotta in cuffia e, durante l’ascolto, è avvenuta la misurazione delle loro attività cerebrali. Dopo questo esperimento, ai ragazzi è stato chiesto di ascoltare nuovamente la sillaba. Questa volta, l’ascolto era disturbato da alcuni rumori; per lo più si trattava di voci che pronunciavano parole senza alcun significato. La reazione dei bilingui all’ascolto della sillaba era molto forte ed il cervello indicava la presenza di una considerevole attività cerebrale. Essi erano in grado di identificare la sillaba, in presenza ed in assenza di rumori. I soggetti non bilingui non avevano, invece, questa capacità. Il loro udito non era sviluppato come quello dei bilingui. Il risultato di questa sperimentazione è sorprendente. Infatti, mentre fino a questo momento si pensava che solo i musicisti avessero un udito assai sviluppato, lo studio in oggetto dimostrava che questa abilità può essere presente anche nei soggetti bilingui, i quali sono sottoposti costantemente all’ascolto di diversi suoni. Di conseguenza, il loro cervello sviluppa nuove abilità ed impara a distinguere diversi stimoli linguistici. Al momento, i ricercatori stanno studiando come le conoscenze linguistiche influiscano sul cervello. Probabilmente, anche imparando le lingue in età più avanzata, l’udito potrebbe trarne non pochi vantaggi … Lettere grandi, sentimenti grandi La pubblicità mostra molte immagini, la cui funzione è suscitare il nostro interesse.
Indovinate la lingua!
Il _______ è la lingua madre di oltre 90 milioni di persone. I parlanti vivono per lo più in Germania, Austria e Svizzera. Il _______ si parla anche in Belgio, Liechtenstein, Norditalia e Lussemburgo. Ai madrelingua si aggiungono altri 80 milioni di persone che capiscono il _______. Infatti, questa è una delle lingue straniere più studiate. Insieme all'inglese e al nederlandese, appartiene alle lingue germaniche settentrionali. Tuttavia, per molti secoli ha subito influenze da altre lingue.

Ciò dipende dal fatto che l'area linguistica in questione occupa il centro dell'Europa. Oggigiorno, il lessico del _______ si arricchisce soprattutto di prestiti dall'inglese. Un altro tratto distintivo di questa lingua è rappresentato dalla grande varietà dei suoi dialetti, i quali perdono passo dopo passo la propria importanza. La lingua standard si afferma sempre di più soprattutto grazie ai media. Per questo motivo, molte scuole vogliono tornare ad insegnare i dialetti. La grammatica della lingua ******a non è molto semplice, ma il sacrificio viene ricompensato! Il _______ appartiene infatti alle dieci lingue più importanti al mondo…