italiano » bengalese   dover fare qualcosa


72 [settantadue]

dover fare qualcosa

-

৭২ [বাহাত্তর]
72 [Bāhāttara]

আবশ্যিক কাজকর্ম
Ābaśyika kājakarma

72 [settantadue]

dover fare qualcosa

-

৭২ [বাহাত্তর]
72 [Bāhāttara]

আবশ্যিক কাজকর্ম
Ābaśyika kājakarma

Clicca per visualizzare il testo:   
italianoবাংলা
dovere অব----
A------i
Devo spedire la lettera. আম--- অ----- চ----- প----- হ-- ৷
Ā---- a------- c------ p------ h--ē
Devo pagare l’albergo. আম--- অ----- হ------ ট--- শ-- ক--- হ-- ৷
Ā---- a------- h------- ṭ--- ś---- k----- h--ē
   
Devi alzarti presto. তো---- অ----- ত-------- জ--- উ--- হ-- ৷
T----- a------- t------- j--- u----- h--ē
Devi lavorare molto. তো---- অ----- অ--- ক-- ক--- হ-- ৷
T----- a------- a---- k--- k----- h--ē
Devi essere puntuale. তো---- অ----- স---------- হ-- হ-- ৷
T----- a------- s------------ h--- h--ē
   
Lui deve fare benzina. তা-- (ছ---) অ----- প------ ন--- হ-- ৷
T--- (c----) a------- p------ n--- h--ē
Lui deve aggiustare la macchina. তা-- (ছ---) অ----- গ---- স----- হ-- ৷
T--- (c----) a------- g--- s----- h--ē
Lui deve lavare la macchina. তা-- (ছ---) অ----- গ---- ধ--- হ-- ৷
T--- (c----) a------- g--- d---- h--ē
   
Lei deve fare la spesa. তা-- (ম---) অ----- ক------- ক--- হ-- ৷
T--- (m---) a------- k------- k----- h--ē
Lei deve pulire la casa. তা-- অ----- এ---------- প------- ক--- হ-- ৷
T--- a------- ē---------- p-------- k----- h--ē
Lei deve lavare la biancheria. তা-- অ----- জ-------- ধ--- হ-- ৷
T--- a------- j--------- d---- h--ē
   
Dobbiamo andare subito a scuola. আম---- অ----- এ--- ব-------- য--- হ-- ৷
Ā------ a------- ē------- b-------- y--- h--ē
Dobbiamo andare subito al lavoro. আম---- অ----- এ--- ক--- য--- হ-- ৷
Ā------ a------- ē------- k--- y--- h--ē
Dobbiamo andare subito dal medico. আম---- অ----- এ--- ড-------- ক--- য--- হ-- ৷
Ā------ a------- ē------- ḍ-------- k---- y--- h--ē
   
Dovete aspettare l’autobus. তো---- অ----- ব---- জ--- অ------ ক--- হ-- ৷
T------- a------- b----- j----- a----- k----- h--ē
Dovete aspettare il treno. তো---- অ----- ট------ জ--- অ------ ক--- হ-- ৷
T------- a------- ṭ------ j----- a----- k----- h--ē
Dovete aspettare il tassì. তো---- অ----- ট-------- জ--- অ------ ক--- হ-- ৷
T------- a------- ṭ------- j----- a----- k----- h--ē
   

Perché esistono così tante lingue?

Nel mondo esistono più di 6000 lingue. Per questo, abbiamo bisogno di traduttori e interpreti. Tantissimo tempo fa tutti parlavano la stessa lingua. Questa situazione è cambiata, quando gli uomini hanno cominciato ad emigrare. Hanno lasciato l’Africa e si sono stabiliti in altre zone della terra. Tale divisione geografica si è tradotta presto in una divisione linguistica, in cui ogni popolo ha sviluppato la propria forma di comunicazione. Dalla proto-lingua sono discese tante lingue diverse. Gli uomini non sono mai rimasti a lungo in un solo luogo, portando altrove la propria lingua. Non è stato più possibile riconoscere la radice comune che le aveva contraddistinte. Nessun popolo è rimasto isolato per secoli e ha sempre cercato il contatto con gli altri. Anche questo fattore ha influenzato i cambiamenti linguistici. Gli elementi di alcune lingue sono stati presi in prestito da altre oppure si sono fusi con le altre. L’evoluzione linguistica non è mai finita.

La migrazione e i contatti spiegano l’esistenza di tante lingue. La loro diversità dipende, invece, da altri fattori. La storia dell’evoluzione linguistica segue le sue regole. Non è ancora chiaro perché le lingue abbiano la forma attuale. Tutti questi interrogativi sono al centro del lavoro di tanti studiosi, i quali vorrebbero scoprire le vere motivazioni sottostanti la diversità linguistica. Se si ricostruisse la storia delle lingue, si risalirebbe ad una spiegazione e si scoprirebbe cosa è cambiato e quando ciò sia avvenuto. Oggi, risultano ancora ignoti gli elementi che hanno influenzato lo sviluppo linguistico. Più che di fattori biologici, dovrebbe trattarsi di fattori culturali. Se così fosse, la storia dei popoli avrebbe dato vita alle lingue. Insomma, le lingue ci rivelano molto più di ciò che pensiamo …          
Indovinate la lingua!
L'_______ appartiene alle lingue indoarie. Si parla in molti degli stati dell'India del nord e dell'India centrale. E' strettamente imparentato con l'urdu, lingua parlata soprattutto in Pakistan. Sostanzialmente, le due lingue sono quasi identiche. La differenza principale riguarda la scrittura. L'_______ fa uso della scrittura devanagari, mentre l'urdu si scrive usando i segni grafici dell'arabo.

Una caratteristica dell'_______ è la presenza di tanti dialetti. Viste le dimensioni del paese, i dialetti sono talvolta molto diversi tra loro. L'_______ è la lingua madre di 370 milioni di persone, mentre per altri 150 milioni è la seconda lingua. Per questi motivi, l'_______ è tra le lingue più parlate al mondo. E' al secondo posto, dopo il cinese. Precede invece lo spagnolo e l'inglese! L'India ha un'influenza sempre maggiore nel mondo!