Frasario

it Al ristorante 4   »   ja レストランで4

32 [trentadue]

Al ristorante 4

Al ristorante 4

32 [三十二]

32 [Sanjūni]

レストランで4

[resutoran de 4]

Puoi fare clic su ogni spazio vuoto per vedere il testo oppure:   
Italiano Giapponese Suono di più
Una porzione di patatine con ketchup. フライドポテト 、 ケチャップ付き 。 フライドポテト 、 ケチャップ付き 。 0
fu------------ k-------------.furaidopoteto, kechappu-tsuki.
E due porzioni con maionese. マヨネーズ付きで 二つ 。 マヨネーズ付きで 二つ 。 0
ma------------ d- f------.mayonēzu-tsuki de futatsu.
E tre porzioni di salsiccia con senape. マスタード付き 焼きソーゼージを 三つ 。 マスタード付き 焼きソーゼージを 三つ 。 0
ma----------------- s----- o m-----.masutādo-tsuki-yaki sōzēji o mittsu.
Che verdure avete? 野菜は 何が あります か ? 野菜は 何が あります か ? 0
ya--- w- n--- g- a------ k-?yasai wa nani ga arimasu ka?
Avete fagioli? 豆は あります か ? 豆は あります か ? 0
ma-- w- a------ k-?mame wa arimasu ka?
Avete cavolfiore? カリフラワーは あります か ? カリフラワーは あります か ? 0
ka-------- w- a------ k-?karifurawā wa arimasu ka?
Mi piace molto il mais. とうもろこしが 好き です 。 とうもろこしが 好き です 。 0
tō--------- g- s-------.tōmorokoshi ga sukidesu.
Mi piacciono molto i cetrioli. きゅうりが 好き です 。 きゅうりが 好き です 。 0
ky--- g- s-------.kyūri ga sukidesu.
Mi piacciono molto i pomodori. トマトが 好き です 。 トマトが 好き です 。 0
to---- g- s-------.tomato ga sukidesu.
Piace anche a Lei il porro? ねぎも 好き です か ? ねぎも 好き です か ? 0
ne-- m- s------- k-?negi mo sukidesu ka?
Piacciono anche a Lei i crauti? ザウアークラウトも 好き です か ? ザウアークラウトも 好き です か ? 0
za--------- m- s------- k-?zauākurauto mo sukidesu ka?
Piacciono anche a Lei le lenticchie? レンズマメも 好き です か ? レンズマメも 好き です か ? 0
re------- m- s------- k-?renzumame mo sukidesu ka?
Piacciono anche a te le carote? にんじんも 好き です か ? にんじんも 好き です か ? 0
ni---- m- s------- k-?ninjin mo sukidesu ka?
Piacciono anche a te i broccoli? ブロッコリーも 好き です か ? ブロッコリーも 好き です か ? 0
bu------- m- s------- k-?burokkorī mo sukidesu ka?
Piacciono anche a te i peperoni? パプリカも 好き です か ? パプリカも 好き です か ? 0
pa------ m- s------- k-?papurika mo sukidesu ka?
Non mi piacciono le cipolle. たまねぎは 嫌い です 。 たまねぎは 嫌い です 。 0
ta------ w- k--------.tamanegi wa kiraidesu.
Non mi piacciono le olive. オリーブは 嫌い です 。 オリーブは 嫌い です 。 0
or--- w- k--------.orību wa kiraidesu.
Non mi piacciono i funghi. きのこは 嫌い です 。 きのこは 嫌い です 。 0
ki---- w- k--------.kinoko wa kiraidesu.

Le lingue tonali

La maggior parte delle lingue parlate nel mondo sono tonali e in esse l’intensità di tono è rilevante, in quanto determina il significato delle parole o delle sillabe. Ad ogni parola corrisponde una componente tonale. La maggior parte delle lingue parlate in Asia – cinese, tailandese, vietnamita - sono lingue tonali. La loro presenza è registrata anche in Africa così come molte lingue indigene dell’America sono tonali. Le lingue indogermaniche – per esempio, lo svedese o il serbo -comprendono di solito esclusivamente elementi tonali. Il numero degli elementi tonali varia in ogni lingua. Il cinese ne ha quattro. La sillaba “ma” può assumere quattro significati: madre, canapa, cavallo e gridare . E’ interessante osservare che le lingue tonali hanno un effetto anche sul nostro ascolto. Secondo gli studiosi, l’ascolto attivo indica la capacità di definire precisamente i toni ascoltati. In Europa e nel Nord America questa capacità di ascolto è molto rara e meno di una persona su 10000 ne è in possesso. I madrelingua cinesi, invece, sono in grado di praticare un ascolto attivo in totale 9 volte in più degli altri. Da piccoli, tutti noi abbiamo avuto questa abilità, necessaria per imparare a parlare correttamente. Purtroppo, nella maggior parte delle persone, quest’abilità viene meno negli anni. Naturalmente, l’intensità dei suoni è importante anche nella musica, in particolare, per quelle culture che si esprimono attraverso una lingua tonale. Per loro, è necessario rispettare con estrema precisione la melodia. In caso contrario, una bella canzone d’amore rischia di trasformarsi in qualcosa di insensato!                    
Lo sapevate?
Il punjabi appartiene alle lingue indoiraniche. E' la lingua madre di circa 130 milioni di persone, di cui la maggior parte vive in Pakistan. Anche nello stato indiano del Punjab si parla punjabi. In Pakistan, il punjabi non è molto usato come lingua scritta, diversamente dall'India. Qui, il punjabi ha lo status di lingua ufficiale. Il punjabi si avvale di un proprio sistema di scrittura. Inoltre, ha una tradizione letteraria molto lunga … Sono stati rinvenuti testi di circa 1000 anni fa. Questa lingua è interessante anche dal punto di vista fonologico. Si tratta infatti di una lingua tonale. Nelle lingue tonali, l'intensità della sillaba accentata ne determina il significato. In punjabi, la sillaba accentata può avere tre toni diversi. Questo accade molto raramente nelle lingue indoeuropee. E fa del punjabi una lingua così stimolante!