Frasario

it Numeri ordinali   »   ro Numere ordinale

61 [sessantuno]

Numeri ordinali

Numeri ordinali

61 [şaizeci şi unu]

Numere ordinale

Puoi fare clic su ogni spazio vuoto per vedere il testo oppure:   
Italiano Rumeno Suono di più
Il primo mese è gennaio. Pr--- l--- e--- i-------. Prima lună este ianuarie. 0
Il secondo mese è febbraio. A d--- l--- e--- f--------. A doua lună este februarie. 0
Il terzo mese è marzo. A t---- l--- e--- m-----. A treia lună este martie. 0
Il quarto mese è aprile. A p---- l--- e--- a------. A patra lună este aprilie. 0
Il quinto mese è maggio. A c----- l--- e--- m--. A cincea lună este mai. 0
Il sesto mese è giugno. A ş---- l--- e--- i----. A şasea lună este iunie. 0
Sei mesi sono mezzo anno. Şa-- l--- î-------- o j------- d- a-. Şase luni însumează o jumătate de an. 0
Gennaio, febbraio, marzo, ia------- f--------- m-----, ianuarie, februarie, martie, 0
aprile, maggio e giugno. ap------ m-- ş- i----. aprilie, mai şi iunie. 0
Il settimo mese è luglio. A ş----- l--- e--- i----. A şaptea lună este iulie. 0
L’ottavo mese è agosto. A o--- l--- e--- a-----. A opta lună este august. 0
Il nono mese è settembre. A n--- l--- e--- s---------. A noua lună este septembrie. 0
Il decimo mese è ottobre. A z---- l--- e--- o--------. A zecea lună este octombrie. 0
L’undicesimo mese è novembre. A u---------- l--- e--- n--------. A unsprezecea lună este noiembrie. 0
Il dodicesimo mese è dicembre. A d------------ l--- e--- d--------. A douăsprezecea lună este decembrie. 0
Un anno ha dodici mesi. Do--------- l--- î-------- u- a-. Doisprezece luni însumează un an. 0
Luglio, agosto, settembre, iu---- a------ s---------, iulie, august, septembrie, 0
ottobre, novembre e dicembre. oc-------- n--------- d--------. octombrie, noiembrie, decembrie. 0

La lingua madre rimane sempre la più importante

La lingua madre è la prima lingua che impariamo e l’apprendimento avviene in modo inconsapevole. Non ce ne accorgiamo neanche! La maggior parte delle persone ha solo una lingua madre e tutte le altre sono lingue acquisite. Naturalmente ci sono anche persone che crescono con più lingue madre. Le parlano tutte bene e sono in grado di utilizzarle indistintamente: una lingua la parlano a lavoro, l’altra la usano a casa. Parlare bene una lingua dipende da diversi fattori. Quando la impariamo da piccoli, in generale ci riusciamo molto bene, perché il centro della parola è assai attivo nei primi anni di vita. Inoltre, la frequenza con cui parliamo una lingua è un altro dato rilevante. Più spesso la usiamo, meglio la parliamo. I ricercatori ritengono che non si possano parlare due lingue allo stesso livello, perché una delle due finisce col prevalere. Anche le sperimentazioni sembrano confermare questa teoria. Uno studio ha preso in esame diversi soggetti, una parte dei quali parlava due lingue fluentemente, cinese ed inglese. L’altra metà, invece, parlava solo l’inglese. Ai partecipanti di questo test è stato chiesto di svolgere alcuni semplici esercizi in lingua inglese. Durante lo svolgimento, la loro attività cerebrale è stata oggetto di misurazione, rilevando delle differenze nei due gruppi. Nei bilingui, una regione cerebrale era molto attiva, mentre nei monolingui non si registrava alcuna attività. I due gruppi hanno svolto entrambi l’esercizio in modo rapido e corretto. Nonostante tutto, i cinesi traducevano sempre ogni cosa nella propria lingua.